Benemerenze

 

Con il decreto del Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri n° 1746 del 12 aprile 2011, la nostra associazione ha conseguito 5 attestati di pubblica benemerenza riferiti a 5 nostri operatori che hanno apportato il loro contributo per il sisma che ha colpito L’Aquila e dintorni il 2009, portando alto il nome dell’associazione ASERC e del Comune di Casamassima, che ci sostenuto nei giorni di permanenza in Abruzzo. I Volontari che hanno conseguito le benemerenze di III^ classe I^ fascia sono:  Campanella Rocco, Cutrignelli Sabrina, Palmieri Paolo, Verna Gianluigi, Vuolo Mario. 


 


Le classi di eccellenza (art. 5)
   
 

 

Le classi si conseguono mediante ripetuta partecipazione ad eventi di protezione civile riconosciuti con Decreto del sottosegretario di Stato.

 

Insegna Medaglia Classi Fascia Eventi Denominazione Grado Denominazione medaglia
  medaglia di bronzo dorata  I  -  uguale o superiore a 25  veterano di protezione civile attestato e medaglia di bronzo dorata di eccellenza di I classe di pubblica benemerenza del Dipartimento protezione civile
   medaglia di bronzo argentata  II  -  da 15 a 24  benemerito di protezione civile attestato e medaglia di bronzo argentata di eccellenza di II classe di pubblica benemerenza del Dipartimento protezione civile

 


 

 

 

medaglia di bronzo


fascetta di bronzo dorata con numero romano "X" va applicato sul nastrino della medaglia

 III  3a  da 10 a 14  operatore di protezione civile attestato e medaglia di bronzo di eccellenza di III classe 3ª fascia di pubblica benemerenza del Dipartimento protezione civile

 

 

 

 

medaglia di bronzo


fascetta di bronzo argentata con numero romano "V" va applicato sul nastrino della Medaglia

 III  2a  da 5 a 9  operatore di protezione civile attestato e medaglia di bronzo di eccellenza di III classe 2ª fascia di pubblica benemerenza del Dipartimento protezione civile

 

 

 

 

 

medaglia di bronzo


fascetta di bronzo con nome "EVENTO" va applicato sul nastrino della medaglia, fino al massimo di n. 4.

 

 III  1a  da 1 a 4 operatore di protezione civile attestato e medaglia di bronzo di eccellenza di III classe 1ª fascia di pubblica benemerenza del Dipartimento protezione civile

 

A differenza dei precedenti riconoscimenti, che non costituiscono base per il nuovo percorso, il beneficiario delle benemerenze avrà un bagaglio di eventi che porterà con sé nel corso della propria esperienza di protezione civile e che accrescerà con la partecipazione ad eventi riconosciuti con nuovi decreti del Presidente del Consiglio dei ministri. Va chiarito che al soggetto non spettano tanti attestati per ogni evento al quale ha partecipato, bensì un'unica attestazione che risulta dalla somma complessiva degli eventi.